venerdì 27 aprile 2018

Assiolo !

L’ Assiolo ( Otus Scops ) nella piana Pratese non l’avevo ancora incontrato...anzi prima d’ora non l’avevo proprio mai visto dal vivo. Cosi una sera al ritorno da una pizzata tra amici sentiamo dei richiami strani ...monotoni e ripetuti ....kiou kiou kiou kiou ...un suono delicato ....quasi ipnotico. Ci avviciniamo e non vediamo niente per un be po’ poi sentiamo muovere delle foglie e con la pila boom eccoti il più bel gufo che abbia mai visto. Più che gufo è meglio definirlo “gufetto” visto che ha più o meno le dimensioni di un merlo E’ li che ci guarda ...è bellissimo e incavolassimo :-) ...o meglio sembra  arrabbiato dallo sguardo minaccioso ma in realtà se ne sta li davanti a noi senza dare segni di timore o nervosismo ...cosi in tutta tranquillità ci permette di scattare alcune foto.

Questo gufetto arriva in Italia verso Marzo dal continente Africano dove sverna...sembra che la sua migrazione sia distribuita in piccoli nuclei familiari e non in grandi assembramenti ...ma soprattutto la cosa straordinaria è il fatto che arriva in Europa con un unico volo ininterrotto senza soste. Nidifica in cavita di alberi ed il suo habitat sono boschi di latifoglie intervallati a prati e spazi aperti.

La sua presenza in Europa non è ancora a rischio ma da ultimi censimenti purtroppo la tendenza è ad una netta diminuzione della densità di coppie dovuta principalmente ai cambiamenti del suo habitat naturale. Speriamo che questo trend possa arrestarsi. Intanto vi propongo questi scatti che lo mostrano in tutta la sua bellezza!







Posta un commento