giovedì 4 aprile 2013

Sparviero ...

Sono dentro il mio piccolo capanno... l'attenzione è rivolta alla feritoia centrale in una giornata avara di emozioni. Stavo gia pensando di fare cartella quando d'improvviso un fuggi fuggi generale. Mi aspettavo rapaci più grandi dalla feritoia centrale ma non vedo niente e non capisco il motivo di tanto allarme. Con la coda dell'occhio mi accorgo di un ombra sulla destra ... mi volto ed eccolo in tutta la sua bellezzae. E'incredibilmente vicino e sta cacciando... scruta a destra e sinistra il terreno dal ciglio soprastante il mio capanno. In apnea lentamente sgancio la reflex dalla testa a bilancere e faccio al volo qualche settaggio ...l'autofocus va avanti e indietro ...è subito panico ...probabilmente sono vicino alla minima distanza di messa a fuoco...indietreggio un pò contorcendomi e finalmente lo vedo nitido dal mirino ...parte cosi l'unica raffica che mi concede mentre tiro un gran sospiro di sollievo.

A volte il fattore fortuna è fondamentale ...ma la fortuna aiuta gli audaci :-)



Posta un commento