sabato 2 marzo 2013

Falco di Palude all'attacco !


Le aree umide cominciano a mostrare segni di movimento primaverile. Dopo la tanta pioggia e neve delle ultime settimane, stagni laghetti e paludi della piana sono pieni di acqua e ben popolati dagli uccelli acquatici tipici di questi ambienti. Lo scorso week end mi è capitato di assistere ad una di quelle scene che ti rimangono impresse nella mente per un bel pò.

Un Falco di Palude ( Circus aeruginosus ) ha cercato insistentemente di isolare un esmplare di folaga dal gruppetto che si era compattato per difendersi dal predatore che gironzolava da un pò sopra di loro. Dopo svariati tentativi ha individuato la sua preda ed ha tentato più volte di afferrarla per portarla sulla terraferma e finire l'opera di predazione. La scena pur in tutta la sua crudeltà è stata emozionante ed interessante e la foto seguente ne riassume la cruenta bellezza.





Di seguito la sequenza fotografica di uno degli ultimi attacchi portati dal Falco di Palude alla Folaga. La malcapitata preda con mio grande stupore ha sempre reagito in maniera efficace ad ogni tentativo del tenace predatore che alla fine forse anche lui stupito da tanta resistenza ha desistito ed è andato a cercarsi qualche altra preda più remissiva.




Posta un commento